Gli auto-regali di Natale

scambio di doni di un pacco regalo

Molte cose preziose che fanno parte della nostra vita, spesso le abbiamo date per scontate: – L’amore e la presenza dei nostri genitori – Gli amici, la loro presenza e il loro sostegno – La nostra vita stessa Questa emergenza ha portato molti di noi a riflettere sul senso dell’esistenza, e su quale siano davvero le cose importanti.…

Continua a leggere…

Donne che si raccontano: Intervista a Cristiana Olianas

mani in cerchio per feminas in tundu e a destra primo piano di cri

Feminas in tundu – Il risveglio del femminile presenta Donne che si raccontano : Cristiana Olianas Maria: Di cosa ti occupi? Cristiana: Io innanzitutto sono una mamma, ho una figlia di sedici anni. Per quanto riguarda il mio lavoro, ho un piccolo negozietto di generi alimentari, una bottega di vicinato. Lì dentro passo parecchie ore…

Continua a leggere…

Dove Tutto Nasce

Quella mattina, quando mi sono svegliata con l’urgenza di costruire un labirinto, non ne avevo capito subito il motivo, e più che un idea sembrava un ordine venuto da chissà dove… Ho imparato che quando mi succede così, non è importante conoscere il perché a priori, ma viverlo attraverso l’esperienza, per cui mi sono lasciata…

Continua a leggere…

Feminas in tundu. Perché?

donne in cerchio per il potere della sorellanza - feminas in tundu

Feminas in tundu non è un corso, perchè non hai bisogno di aggiungere nuove informazioni su come sia meglio esprimere la tua femminilità. É un’avventura, per riportare alla luce ed esprimere il tuo personale modo di Essere. Il resto non conta.

Continua a leggere…

Camminare il Labirinto

labirinto di maria corda

Stai attraversando un momento di difficoltà e non riesci a prendere la decisione più giusta? Hai bisogno di riconnetterti con la tua Fonte e ritrovare la pace? Ti propongo l’energia del Labirinto. Il labirinto rappresenta il nostro percorso verso il centro di noi stessi, verso il nostro cuore. Percorrendo il labirinto avrai la possibilità di…

Continua a leggere…

Il Potere della Sorellanza – Lanusei

donne in cerchio per il potere della sorellanza - feminas in tundu

…Perché quando penso di non farcela, quando mi dimentico del mio valore, ci sei tu sorella mia, che mi sostieni e mi ricordi la meraviglia che sono… Il Potere della sorellanza è un esperienza d’amore, un magico cerchio che faremo immerse nella natura, a stretto contatto con la Grande Madre che guiderà i nostri passi.…

Continua a leggere…

Il mio Potere: La scelta.

maria corda in spiaggia a mani giunte

Eccoci qua … oggi ti voglio raccontare la mia storia. Ho avuto il mio primo attacco di panico all’età di 13 anni.A quel tempo non sapevo di cosa si trattasse e pensavo di essere pazza. Il mio medico mi prescrisse degli ansiolitici e mi disse che potevo prenderli anche tutta la vita. Io non ero molto d’accordo…

Continua a leggere…

Feminas in tundu… in viaggio!

mani in cerchio per feminas in tundu e bambino che si volatilizza e ale in bianco e nero

Feminas in tundu – Il risveglio del femminile Sono molto felice e onorata di portare la mia “creatura” in giro per la Sardegna. Questa esperienza è dedicata a tutte le donne che sentono di aver tralasciato una parte importante di se stesse. Siamo fatte nello stesso modo in cui è fatto l’Universo. La nostra natura…

Continua a leggere…

Feminas in tundu Perchè?

mani in cerchio per feminas in tundu e bambino che si volatilizza e ale in bianco e nero

C’è bisogno di sentire le radici, la terra e la ciclicità della vita. C’è bisogno di ritornare a sentire con la pancia, c’è bisogno di lentezza, respiro e di ascoltare il sangue che parla e trasforma. C’è bisogno di direzione non solo di Azione. C’è bisogno dell’uno, che non è solo completa appartenenza al Tutto,…

Continua a leggere…

Donne che si raccontano: Intervista a Susanne Richter

mani in cerchio per feminas in tundu e foto a colori di susanne

Feminas in tundu – Il risveglio del femminile presenta Donne che si raccontano : Susanne Richter Maria: Dalla Germania alla Sardegna, molti giovani sardi fanno il viaggio al contrario, tu invece sei venuta qua. Raccontami un po’. Susanne: Lo so che la mia decisione di venire in Sardegna stupisce. Venire a vivere qui, in particolare…

Continua a leggere…

Page 3 of 7