Il Labirinto dell’Eroe

Il Labirinto dell’Eroe

a cura di Maria Corda e Carla Marcialis

Laboratorio integrato volto all’introspezione, alla conoscenza di sé e all’evoluzione individuale attraverso l’utilizzo dello storytelling e del labirinto, che andremo a percorrere proprio fisicamente.

STORYTELLING (Carla Marcialis)

La nostra vita è una storia dal finale aperto, una vera e propria avventura, fatta di eventi, nemici, alleati, prove da superare, mete da raggiungere. Per lo meno è così che noi la vediamo finché ne siamo i protagonisti.

Ecco perché lo storytelling può essere uno strumento prezioso per elaborare e affrontare in maniera creativa tutto ciò che ci accade.

Essere cantastorie di noi stessi può aiutarci a fare ordine dentro e fuori di noi e ad alleggerire i conflitti, a vedere le cose da un’altra prospettiva.

Durante le attività di storytelling, verranno forniti gli strumenti base per costruire e analizzare dal punto di vista narratologico una storia (struttura in tre atti, caratteristiche dei personaggi, tema, fatal flow). Utilizzeremo la linee guida de “Il viaggio dell’eroe di Chris Vogler”  uno dei più grandi esperti sceneggiatori Hollywoodiani che ha scritto l’omonimo libro, a sua volta ispirato dal famoso saggio antropologico “L’eroe dai mille volti” di Joseph Campbell.

Non è richiesta alcuna capacità particolare o specifica, questo laboratorio è adatto a tutti/e.

Carla Marcialis (scrittura creativa) Classe 1982, dottoressa in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo, dal 2007 al 2013 lavora come sceneggiatrice, autrice e direttore di produzione per il cinema. Ha sempre amato scrivere, connettere persone, luoghi, situazioni. Per molti anni abbandona la scrittura, schiacciata dall’ansia da prestazione e dalle regole. Riprende la penna in mano – letteralmente – durante un periodo di forte depressione. Da allora si occupa di scrittura non performativa e nel 2018 dà vita al progetto Writefulness, che unisce scrittura manuale e meditazione, e si articola in diversi laboratori, eventi speciali, escursioni e ritiri. Nell’estate del 2019 Writefulness è stato inserito tra i propri workshop intensivi dalla Scuola Holden di Torino. È costantemente alla ricerca di nuovi e particolari approcci alla scrittura. Il suo motto è “Crea e ti sarà dato”.

IL LABIRINTO (Maria Corda)

Il Labirinto rappresenta il viaggio dentro se stessi, ed è un‘esperienza semplice e molto profonda di Ri-Connessione con il Sacro Centro.

Camminare il Labirinto aiuta a ritrovare la strada di casa, placa la paura e accompagna dolcemente dentro se stessi. È il viaggio della Scoperta, del Ricordo e delle Infinite Possibilità di Essere, Fare e Avere.

Maria Corda ha sempre creduto nell’auto-determinazione e nell’evoluzione delle persone, per questo è diventata Assistente Sociale, facilitatrice Psych-k e del metodo Tutta un’altra vita di Lucia Giovannini. Ha proseguito la sua formazione con un master in programmazione neuro linguistica e neuro-semantica, diventando Life Coach.

Ha creato le esperienze al femminile di Feminas in Tundu e del Labirinto che ha costruito in mezzo alla natura.

Da oltre 10 anni accompagna uomini e donne nel loro percorso di Evoluzione Individuale attraverso esperienza di gruppo, e sessioni personalizzate.

Il Laboratorio si svolgerà il 5 Giugno in Località Marreri, a 10 minuti da Nuoro, dalle ore 9:30 alle ore 19:00

È previsto un contributo economico.

Per ulteriori informazioni e per prenotare il tuo posto scrivi a Carla 3474414627 – Maria 3491387638

Vi Aspettiamo!

Maria e Carla

COMMENTI FACEBOOK:

Leave A Response

* Denotes Required Field